Vai alla Home Page
×
Header pagina
Rassegna stampa
Il Nizza docg si racconta ai grandi sommelier

L'Associazione Produttori del Nizza ha organizzato una giornata alla scoperta della denominazione Nizza DOCG dedicata ad una selezione di operatori di ristoranti

L'Associazione Produttori del Nizza ha ospitato, nella giornata di ieri, un gruppo di 12 sommelier provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia e dalla Toscana per i quali è stato organizzato un seminario volto a raccontare e far conoscere la denominazione del Nizza DOCG.

L'iniziativa, organizzata con il supporto di Davide Canina, sommelier ASPI, ha creato un connubio tra momenti di “didattica” e momenti di “esplorazione”. La location scelta per questa occasione è stata la struttura ricettiva di Villa Prato a Mombaruzzo nella quale durante la mattina si è tenuto L'incontro sul tema “La carta del Vino Territoriale” con la degustazione, alla cieca, di sei Nizza DOCG al fine di conoscere le principali differenze tra i terreni e la loro interazione a cui ne ha fatto seguito una seconda focalizzata sulL'annata in commercio.

“Riteniamo fondamentale continuare a raccontare la nostra denominazione attraverso gli incoming dedicati ai professionisti in quanto sono importanti occasioni non solo per presentare le peculiarità del Nizza DOCG, ma anche far vivere un’esperienza immersiva nel suo territorio di origine.” commenta Gianni Bertolino, Presidente delL'Associazione Produttori del Nizza. “L'iniziativa di ieri ha permesso di creare momenti non solo “informativi”, ma soprattutto di confronto e di discussione creando uno scambio costruttivo con i professionisti coinvolti.” conclude il Presidente.

“Sono molto felice per il successo di questo evento dove abbiamo potuto raccontare il Nizza DOCG a sommelier di ristoranti stellati e gourmet incluse enoteche di alto livello. I partecipanti sono stati entusiasti e felici di aver scoperto in maniera più dettagliata un territorio in grande crescita con un vino che, sempre più, diventerà un tassello importante nelle carte dei vini di alta fascia.” aggiunge Davide Canina, Sommelier ASPI e moderatore dell'incontro.

Nel pomeriggio gli ospiti hanno visitato il territorio con un tour in e-bike tra le vigne. La giornata si è conclusa con una cena presso il ristorante delL'albergo con degustazione delle vecchie annate.

ASSOCIAZIONE PRODUTTORI DEL NIZZA

L'Associazione Produttori del NIZZA nasce il 19 novembre 2002 con L'obiettivo di valorizzare e promuovere L'eccellenza della denominazione NIZZA ed è attualmente costituita da 67 soci. I dati della vendemmia 2020 contano 619.632 bottiglie di Nizza DOCG. Gli organi delL'Associazione sono il Presidente Gianni Bertolino, il Vicepresidente Daniele Chiappone e il Consiglio di amministrazione. Sede presso L'Enoteca Regionale in Via Crova, 2 a Nizza Monferrato (AT).

www.ilnizza.net – FB @IlNizza– IG @ilNizza